Elenco blog personale

mercoledì 16 gennaio 2019

Festeggiando il battesino...

Anche per questo giorno così importante per la piccolina, il primo di una serie, ho deciso di dedicarmi alla creazione delle bomboniere, dopo vari progettini pensati e ripensati ho deciso per il classico sacchettino portaconfetti.  Li avevo già fatti anche per il fratello e mi sono piaciuti tanto e allora anche per lei ho deciso così.
Li ho confezionati interamente in tela Aida, ricamandoci sopra una farfalla
Lo schema è sato preso da una rivista di Natalia.
Per quel giorno poi sono riuscita a ricamare anche un bavaglio, (Così si smaltiscono un po anche i ricamabili del Sal ufo 2018) sempre usando uno schema di Natalia, trovato nel suo blog.





giovedì 3 gennaio 2019

Cuori a Broderie Suisse

E con il 2018 ho potuto provare anche la tecnica della Broderie Suisse, da tempo volevo provarci e dire che anni fa avevo anche acquistato delle stoffe, finite poi nel cassetto e mai utilizzate.
Ma come sempre in nostro aiuto arrivano loro le madrine di Megghy e fanno la magia. Questa volta è stata Roberta che con il Sal Impariamo Tanti Cuori a Broderie Suisse. ho potuto ricamare un bellissimo cuore.
E presa dalla nuova impresa ho acquistato nuove stoffe e filati giusti.
Per adesso il cuore è ricamato ma ancora da cucire, Devo farne anche un secondo più piccolo...appena fatto vedremo di cucire tutte due nello stesso momento.
Per adesso vi mostro il WIP del primo. 

Tessuto Adige rosso e il filo Retors D'Alsace DMC Blanc


primo wip



ricamo terminato...
ci rivediamo a lavoro terminato

CESTINO PORTA AVANZI DI STOFFA

Questo cestino mi era sempre piaciuto, girovagando sul web se ne vedono di tanti e mi piaceva proprio l'idea di qualcosa che potesse contenere quello che serve mentre si cuce per averlo sempre a portata di mano, non per forza deve essere usato per i riagli di stoffa.
Grazie a Betty e al Sal Cestino porta avanzi di stoffa che aveva aperto su Megghy, sono riuscita a realizzarlo.
Ho usato un ricamo che avevo già fatto ma mai utilizzato, e delle stoffine prese dalla mia amica Manuela, questo è il risultato.



il ricamo è preso da uno schema di Cuore Batticuore "Il posto della felicità"

Il cuscino per tenerlo fermo l'ho riempito con semi fi Lino e può essere utilizzato anche come punta spilli.


Grazie Betty, ancora una volta un sal divertente da fare tutte insieme.

mercoledì 2 gennaio 2019

Due borse e tante farfalle colorate

Con queste due borse cucite e ricamate con il nome delle sue bimbe, ho voluto ringraziare un amica che mi ha dato un grande aiuto. Grazie a lei per un po di anni potrò risparmiare un po di soldini su acquisti vari per la mia bimba...niente si butta tutto si ricicla. 
Gli schemi sono presi da Natalia e le farfalle da una delle sue riviste, se non sbaglio la n. 3. Mentre lo spunto delle borse mi è venuto guardando il blog di betty,,,lei ne aveva fatte di simili, ma molto molto più belle delle mie. 
Queste non sono perfette però so che sono state apprezzate molto.

Grazie Ale.

L'ARRIVO DELLA SORELLINA

Fino ad ora ne avevo fatti per amiche e per la mia cugina, ma questa volta li ho potuti fare per me stessa.
Sono i tre fiocchi nascita che ho fatto per Alice, due a punto croce ed uno in feltro.

Fra tutti tre c'è ne uno che è il mio preferito, mi ha dato tanta soddisfazione, uno perchè è stato creato tutto da me e poi perchè con questo ricamo ho voluto anche coinvolgere il fratello e farlo partecipe anche in questo modo dell'arrivo della sua sorellina.

Il primo fiocco l'ho portato all'ospedale ed ho ricamato un disegno Soda, che mi è sempre piaciuto e finalmente sono riuscita a ricamarlo. La scritta invece è uno schema di Natalia presa dal suo blog. Non solo punto croce di Natalia . Il tutto poi cucito su una base di cartone, imbottito e adornato di nastro di raso e merletto.








Altro fiocco questo per il portone di casa, Schema preso da rivista Appassionate Punto Croce



Mentre questo lo avevo cucito per il lavoro per l'ufficio del babbo ed è fatto invece in feltro.





Corredino di Alice



Il 2018 è stato un anno favoloso...ci ha regalato l'arrivo della sorellina di Cristian..la principessina Alice, e prima che arrivasse a Febbraio sono riuscita a fare qualcosa per il suo corredino, che in ritardo vi mostro qui.

Questo era partito come un porta cambio, ma poi è venuto bello grandino e perciò ho deciso di usarlo come porta pigimino.








Bavaglietti vari, ricami presi da riviste e scritte da Natalia 
















 Porta cambio orsetto preso da web mentre la scritta è di Natalia



fasciatoio da viaggio e portasalviette, i ricami sono presi da riviste





L'anno Nuovo e i Vecchi lavori.

Finalmente!!! il grande ritorno...quando ho visto la data del mio ultimo post, non ci credevo.. un anno e più che ho lasciato in stand-by il mio blogghettino.
ormai il 2018 è andato...e tutti fanno il bilancio...chi più o chi meno positivo..chi elenca le cose belle e quelle brutte da voler dimenticare. Per me il 2018 sarà un anno meraviglioso un anno che mi ha portato la mia piccolina, un anno che ho potuto passare a casa con lei e con il suo fratellone...godermi di lei tutte le prime scoperte e tutte le prime volte che con il fratellone non ho potuto.
Ma si sa il lavoro di mamma è quello che nella vita di una donna porta via molto tempo e dopo l'arrivo di Alice lo è stato anche per me.. dopo quasi sette anni di distanza ho dovuto riprendere il ritmo tra poppate, pannolini da cambiare e abituata ad un nanetto di 1.20 circa, ritrovarsi fra le mani una frugolina di nemeno 50 cm fa un effetto strano. Tutto ti sembra troppo piccolo, ma troppo bello!!! e noi in casa siamo tutti innamorati della nostra piccolina.
Per fortuna sono riuscita prima che Alice arrivasse a fare qualcosa per il suo corredino e anche dopo mi sono ritagliata dei piccoli momenti per me, quando lei dormiva e magari il fratellone era a scuola. Però poi  magari mi mancava il tempo per mettermi davanti al pc ed aggiornare il mio blog. Così adesso che l'anno 2018 è già andato, vorrà dire che qui nel blog lo concludo con una super carrellata di lavoretti fino ad ora mai postati.

partiamo con un ricamo che avevo eseguito nel 2016 grazie al sal di Elisabetta nel 2016  Sal " Benvenuti" Renato Parolin e che ho deciso di inserirlo in una cornice in legno.